La Spezia

Alcol vietato a Spezia dopo le 21

Alcol vietato nel centro cittadino e nel quartiere Umbertino, aree della movida o considerate 'a rischio'. Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha firmato un'ordinanza, in vigore da domani, che vieta la vendita e la somministrazione di bevande anche per asporto dopo le ore 21. La somministrazione dopo tale orario sarà permessa solo nei dehors e nelle aree gestite dai locali. L'ordinanza sarà in vigore sino al 24 giugno, ma è possibile venga estesa al resto dell'estate per prevenire fenomeni di degrado e a tutela della sicurezza e della quiete pubblica. "Proseguiremo ad attivare provvedimenti che tutelino il rispetto reciproco delle persone con l'augurio di vivere un'estate spezzina divertendoci responsabilmente" è la raccomandazione del primo cittadino. La multa prevista è di 300 euro, con la segnalazione all'ufficio commercio per eventuali limitazioni all'attività commerciale che trasgredisce.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie